LO SNOWBOARD È LA SUA VITA

Kazuhiro Kokubo, chiamato anche Kazu, inizia a praticare snowboard all'età di 4 anni fino a diventare uno degli snowboarder professionisti più famosi e rispettati della storia dello sport giapponese
TALENTUOSO. AMATO. DI SUCCESSO.

Al momento, lo snowboard sta diventando sempre più una disciplina specializzata e la maggior parte dei professionisti è costretta a focalizzarsi su uno stile. Il giapponese Kazuhiro Kokubo rappresenta una rara eccezione poiché è eclettico e ha molto successo. Nel 2010, questo fenomeno dai mille talenti ha partecipato ai Giochi olimpici invernali di Vancouver affrontando la halfpipe per il Giappone e conquistando un ottavo posto di tutto rispetto. Di solito, trascorre l'inverno partecipando a competizioni e vincendo titoli in tutto il mondo, che si tratti del Burton US Open nell'halfpipe oppure del Ticket to Ride World Snowboard Tour in Europa, Nuova Zelanda e Giappone. Inoltre, durante gli US Open 2010 e 2011 ha battuto Shaun White, il suo più grande rivale, entrando nella storia.
IMPRESE ESTREME

Kazu è amato dal pubblico sia in patria che all'estero e il suo nome è associato a un tipo di snowboard esplosivo e a uno stile incredibile. Oltre a partecipare ai campionati, egli pratica snowboard in montagna per i fotografi e i registi più famosi al mondo. Trascorre il suo poco tempo libero occupandosi del suo grande giardino in compagnia della moglie Tomoe e in patria sostiene come volontario l'organizzazione per la protezione degli animali JEARS.
Riguardo alla sua passione per G-SHOCK, egli dichiara: "G-SHOCK è sinonimo di stile e dell'essere il migliore dal punto di vista tecnico." Proprio come Kazu.

MUDMASTER

GWG-1000-1A3ER