THE NATURE OF SKATEBOARDING

Il racconto di un viaggio che diventa la sfida per trovare lo spot mai skateato prima.

Lo skate movie "THE NATURE OF SKATEBOARDING" di G-SHOCK, realizzato in occasione della campagna #NeverGiveUp, nasce per raccontare la storia di una sfida...mettersi alla prova per superare i propri limiti e fare skate in location dove nessuno lo aveva mai fatto prima. Quattro skaters professionisti, la natura incontaminata e una rampa costruita e trasportata con le proprie mani. Sono questi gli ingredienti dello skate movie ideato da G-SHOCK per celebrare la natura #unbreakable che da sempre è sinonimo del Brand e virtù degli skaters, sempre alla ricerca di posti insoliti e straordinari dove la cultura dello skate può diventare arte.

Scopri il progetto anche sul canale Instagram di G-SHOCK Italia

Il nostro motto "Challenge the limits"

L’indistruttibilità iconica di G-SHOCK si fonde alla forza #unbreakable degli skaters in questo viaggio che vuole stravolgere gli schemi. Gli skaters partono alla ricerca della location perfetta per realizzare lo spot mai skateato prima. Ribelli per natura, accolgono una sfida che si rinnova durante tutto il viaggio, facendo proprio il motto di G-SHOCK "Challenge the limits". Un’incredibile passione, la forza di volontà e la profonda convinzione di riuscire.

Lo spirito avventuriero dei nostri riders

Lo skate movie "THE NATURE OF SKATEBOARDING" è stato girato sulle montagne del Veneto, ricche di paesaggi naturalistici e spot mozzafiato, sotto la direzione artistica di Davide Martinazzo e la regia di Niccolò Rodighiero e Davide Martinazzo. I protagonisti che hanno preso parte al progetto sono Fabio Montagner, nella lista dei dieci skaters più forti e famosi d'Italia e vincitore di nove campionati italiani di skateboards. Fabio Bottelli, uno delgi skaters più versatili. Bowl o street non disdegna nessun terreno. Lo potrete incontrare in qualche bowl a Los Angeles come nel muretto sotto casa. Nicolò Bromo, la nuova generazione di skater. Sa adattarsi ad ogni terreno e la sua attitudine a stare sulla tavola gli permette di formulare tricks creativi ovunque. 
Niccolò Fabris, uno skaters vicentino che si forma nelle “curve alte” di cemento. Il rider con lo spirito più libero del gruppo. 

Cosa significa per noi #NeverGiveUp?

Uscire dalla confort zone e spostare un po’ più in là il proprio limite personale, con fatica, impegno e dedizione, senza arrendersi mai. Tutto questo ha reso possibile, più 35 anni fa, creare orologi indistruttibili. Anche i protagonisti del movie, che al polso indossano un G-SHOCK, sfidano continuamente i loro limiti, per resistere ad ogni caduta ed essere sempre pronti a rialzarsi, più forti di prima.

Gli orologi ai polsi dei riders

Classic

GA-2000E-4ER


THE ORIGIN

DW-5600BB-1ER


THE ORIGIN

DW-5600E-1VER


G-SQUAD

GBD-800-7ER


Classic

GA-110GB-1AER